9-10 dicembre 2016 – Poggibonsi e San Gimignano

In occasione della manifestazione #FeniceContemporanea 2016, volta a promuovere e a sensibilizzare la collettività in merito al tema dell’arte ambientale, l’associazione CONl’Arte propone un’approfondita riflessione su questo argomento con il convegno “L’esperienza dell’arte ambientale tra storia e conservazione”.

Il convegno dal titolo L’esperienza dell’arte ambientale tra storia e conservazione (Poggibonsi e San Gimignano, 9 e 10 dicembre 2016) è organizzato con la collaborazione dei Comuni di Poggibonsi e San Gimignano, dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, del Centro Pecci di Prato, dell’Associazione Arte Continua, dell’Associazione Culture Attive di San Gimignano e del Politecnico di Milano.

La prima giornata, Arte ambientale: conservare per conoscere, è dedicata agli aspetti della manutenzione, conservazione e valorizzazione delle opere pubbliche e ambientali. Sono presentati i casi più interessanti nel panorama nazionale in merito alla conservazione delle opere d’arte diffuse nel tessuto urbano.

La seconda giornata, Arte ambientale: passato, presente, futuro, affronta invece il tema dell’arte ambientale nelle sue linee generali, ripercorrendo le esperienze storiche in ambito nazionale e regionale, con un focus sulla manifestazione “Arte all’Arte ” (1996-2005) con Mario Cristiani e alcuni curatori delle edizioni quali Vicente Todolì.

È poi approfondito il tema del futuro dell’arte ambientale, in cui il design, il web e ancora lo spazio pubblico saranno gli ambiti di azione.